Responsabile Privacy

La Casa di cura Noto-Pasqualino, titolare del trattamento ha adeguato il proprio sistema gestionale e le proprie strutture alla norme contenute nel “Codice in materia di protezione dei dati personali” (D. LGS. n. 196/03) conosciuto come Legge sulla Privacy. Questa normativa si propone di tutelare il diritto alla riservatezza dei dati personali, per evitare che un loro uso scorretto possa danneggiare o ledere i diritti, le libertà fondamentali e la dignità delle persone interesse. La tutela della riservatezza dei dati dell’utente - in particolare, dei dati sensibili (per es. dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale) – rappresenta per la Casa di cura Noto-Pasqualino un mezzo per offrire una reale tutela della dignità della persona ed un servizio di maggior qualità per gli utenti, per i loro familiari e per tutti gli operatori. I dati personali sensibili dei pazienti saranno raccolti e trattati, al fine di:

  • erogare la prestazione sanitaria;
  • accertare e certificare lo stato di salute;
  • espletare gli adempimenti amministrativo-contabili;
  • effettuare indagini sul gradimento dei servizi e delle prestazioni.

In assenza dei dati la Casa di cura Noto-Pasqualino potrebbe non essere in grado di effettuare le prestazioni richieste.

All’interno della Casa di cura Noto-Pasqualino, i dati raccolti sono utilizzati, con modalità manuali e informatiche, e custoditi in modo corretto, tutelando la riservatezza ed i diritti, nel rispetto del segreto professionale e in forma anonima per la ricerca scientifico-statistica.

La comunicazione di dati ad altri soggetti pubblici ed ai privati è effettuata in esecuzione degli obblighi di legge.

A tutela del corretto trattamento dei dati personali ed in applicazione alla legge D.Lgs 196/2003 sulla privacy, non vengono fornite telefonicamente informazioni cliniche sui pazienti.